IN PRIMO PIANO

Dopo quasi 10 anni di volontariato al servizio dei più bisognosi, il 20 Marzo 2018 Krio Hirundo Onlus si é sciolta. 

Ringraziamo dal più profondo del nostro cuore tutti i volontari, associazioni amiche, fondazioni, donatori e sostenitori per essere stati al nostro fianco.

Il Presidente Nadia Zampieri e tutti i soci

 

LA DISCARICA DI MAE SOT

 Non lontano da Mae Sot, cittadina thailandese nella linea di confine con la Birmania, sorge una grande discarica, sopra la quale vivono attualmente 27 famiglie (altre 63 gravitano attorno ad essa). Gli abitanti della discarica sono birmani (maggiormente dell’etnia Karen) e illegali: oltrepassano il confine per sottrarsi ad uno dei regimi più crudeli e ingiusti che esistano ancora al mondo. Molti l’hanno fatto per ragioni economiche, per le estreme condizioni di povertà, altri perché posti ai lavori forzati dall’esercito birmano, altri ancora a causa dei conflitti armati tutt’ora in corso. Così, per sopravvivere e riuscire a nutrirsi, sono costretti a fare un lavoro sudicio, tra i topi e i mosconi, in condizioni precarie di salute e di igiene. Quando i camion (due volte al giorno) scaricano i rifiuti freschi di giornata, comincia la cernita e la raccolta della plastica, per poi venderla al chilo, e guadagnare in media da 1 a 3 dollari al giorno. Molti sono i bambini e tanti di loro non possono accedere all’istruzione, perché devono badare ai loro fratellini più piccoli o devono lavorare loro stessi fra l’immondizia, supportando i loro genitori.

Ringraziamo i nostri sostenitori